• lug

    24

    2022
  • 96
MISURE REALIZZATE DAL M5S AL GOVERNO, FEDE (M5S): QUATTRO ANNI AL LAVORO PER VOI!

MISURE REALIZZATE DAL M5S AL GOVERNO, FEDE (M5S): QUATTRO ANNI AL LAVORO PER VOI!

Oggi voglio parlarvi del nostro lavoro per voi.

Spesso, fra i miei post, trovo commenti negativi rispetto alle scelte del Movimento 5 Stelle di far parte della maggioranza di Governo prima con Salvini, poi con il Pd e con Matteo Renzi e, infine, con l’ampia maggioranza che oggi sostiene Draghi.

Siamo perfettamente consapevoli che la via intrapresa non ci premierà alle prossime elezioni politiche ma, in cuor nostro, abbiamo sempre creduto che la priorità dovesse essere il fare.

Approvare ed introdurre quante più misure possibili.

Cosa che non avremmo potuto certamente fare se fossimo rimasti in minoranza.

E’ per questo che oggi voglio elencarvi tutto ciò che abbiamo fatto in questi quattro anni, auspicando che davvero possa aiutarvi a comprendere la ragione della strada che abbiamo intrapreso.

Iniziamo da Bilancio, Finanze e Tesori

* Ottenuto, grazie al lavoro del Presidente Giuseppe Conte in Europa, i fondi del PNRR

* Assunto 50mila insegnanti precari

* Assunto 25mila insegnanti di sostegno

* Emanato il Decreto Scuola

* Aumentato il tempo pieno nelle scuole

* Introdotto l’insegnamento dell’Educazione Civica

* Introdotto il Fondo Finanziamenti Piccoli Musei

* Introduzione del CashBack per incentivare i pagamenti digitali

* Istituzione di un Fondo, con una dotazione di 8milioni di euro per l’anno 2022 e 7 milioni di euro a decorrere dall’anno 2023, per interventi di riforma del sistema fiscale

Ambiente, Territorio e Impresa

* Piano Transizione 4.0 stabilizzato per 3 anni, ampliato ai beni intangibili

* Finanziamenti a fondo perduto “Resto al Sud”

* Emanato il Decreto Sblocca Cantieri (nominati 30 commissari per 59 opere)

* Introdotto il Superbonus 110%

* Emanato il Decreto Genova

* Emanato il Decreto Clima (210 milioni per mobilità sostenibile e 30 milioni riforestazione urbana)

* Emanato il Decreto Sisma

* Stop alle nuove concessioni per trivelle nei nostri mari

* Introdotti i green bonus

* Istituito il Fondo nazionale innovazione

* Introdotte le Comunità energetiche

* Varato il Piano Proteggi Italia con 11 miliardi per il dissesto idrogeologico

* Emanato il Decreto Terra dei Fuochi

* Stanziati 4 miliardi per il Green New Deal

* Legge Salvamare

* Legge Plastic Free

* Istituzione del Ministero della Transizione Ecologica

* Stanziati 2 miliardi per l’edilizia e l’innovazione tecnologica

* Prevista la decontribuzione al 30% per le assunzioni al Sud

* Prevista la decontribuzione al 100% per chi assume donne disoccupate al Sud e donne disoccupate da almeno 24 mesi nel resto d’Italia

* Prevista la decontribuzione al 100% per l’assunzione di giovani under 35 Iscro (indennità straordinaria di continuità reddituale), prima forma di ammortizzatore sociale per autonomi e professionisti

* Emanata, nel Decreto Imprese, la norma per i Riders

* Istituzione del Piano triennale Nazionale per la lotta al caporalato

* Istituzione dei Protocolli per la Sicurezza nei luoghi di lavoro.

* Emanato il Decreto Liquidità con 400miliardi per prestiti alle imprese con garanzia statale

* Emanato il Decreto Salva Impresa

* Introduzione del Superbonus 110%

* Introduzione di Fondi per le Start Up

* Costituzione, nell’ambito di Cassa Depositi e Prestiti S.p.A., di un patrimonio le cui risorse sono destinate all’attuazione di interventi e operazioni di sostegno e rilancio del sistema economico-produttivo italiano

* Introduzione di misure di contrasto all’evasione e alle frodi fiscali

Lavoro e Previdenza Sociale

* Introduzione del Reddito di Cittadinanza

* Introduzione della pensione di Cittadinanza

* Introduzione del Reddito d’emergenza d’emergenza

* Emanato il Decreto Dignità che ha posto un freno al precariato

* Introduzione di Quota 100 triennale

* Anno bianco contributivo per autonomi e professionisti

* Istituzione del Fondo Nuove Competenze

* Introduzione del GOL, Garanzia Occupabilità dei lavoratori. E’ il programma nazionale di presa in carico dei senza lavoro finalizzato al loro inserimento occupazionale.

* Istituzione di un Fondo straordinario nazionale per gli enti del terzo settore.

* Introduzione dell’Aliquota agevolata per P.Iva

* Introduzione del Bonus P.Iva

* Introduzione dell’Assegno Unico Familiare

* Introduzione del’Assegno Natalità

* Introduzione del Family Act

* Aumento delle pensioni minime

* Introduzione del Fondo a sostegno dell’impresa femminile

* Taglio del cuneo fiscale per 16 milioni di dipendenti

Sanità

* 2 miliardi in più per il fondo sanitario nazionale nel 2020 e 2 miliardi per l’edilizia e l’innovazione tecnologica

* 3,2 miliardi per la sanità nel Decreto Rilancio con il raddoppio dei posti in terapia intensiva e sub intensiva

* Creata la figura dell’infermiere di famiglia

* Effettuate 37 mila assunzioni tra medici e infermieri

* 3,5 miliardi per la sanità e per la protezione civile nel decreto Cura Italia

* 235 milioni in bilancio ai Medici di Medicina Generale per apparecchiature diagnostiche

* Stabilizzazione del personale precario con 36 mesi di contratti a tempo determinato (circa 37mila fra medici e infermieri)

* Abolito il Superticket

* Istituita la rete nazionale dei registri tumori e referto epidemiologico

* Con il Decreto Calabria sbloccato il tetto di spesa e del turn over in sanità

* Assunzione specializzandi al 4 e 5 anno

* Ddl aggressioni agli operatori sanitari che prevede l’inasprimento delle pene

* Fondi per persone con disabilità

* Emanazione del Decreto Cura Italia con 25 miliardi per l’Emergenza da Covid-19

* Emanazione della Legge Sileri che disciplina la donazione del proprio corpo e dei tessuti post mortem a fini di studio, di formazione e di ricerca scientifica.

Affari Costituzionali e Giustizia

* Introduzione del Codice Rosso per la Protezione di Donne e Bambini

* Introduzione della Legge Spazzacorrotti (daspo, agente infiltrato, trasparenza partiti, trojan)

* Introduzione della Legge Anticorruzione

* Carcere duro per i grandi evasori

* Nuove assunzioni di magistrati e personale amministrativo nei tribunali

* Emanata la Legge sulla Class Action

* Emanato il Decreto Legge Antimafia

* Emanato il Decreto Calabria che vieta nomine politiche in Sanità

* Introduzione della Prescrizione breve

* Introduzione della Norma Fraccaro (500 milioni per i Comuni)

* Stop alla Pubblicità per il Gioco d’Azzardo

* Effettuato il taglio dei Parlamentari

* Effettuato il taglio dei Vitalizi

* Effettuato il taglio delle Pensioni d’Oro

* Introduzione della legge per la tutela delle vittime di induzione al matrimonio

Trasporti e Infrastrutture

* Concessione pubblica per l’Autostrada del Brennero

* Emanato il Decreto Mobilità

* Emanato il Decreto Sblocca Cantieri

* Introdotto l’Ecobonus per le auto elettriche

* Emanato il Decreto Genova e ricostruito il ponte Morandi

* Varato il Piano Dighe

* Introdotti nuovi fondi per ponti e cavalcavia

* Introdotti incentivi alla mobilità sostenibile

* Sbloccate le autostrade Asti-Cuneo e Ragusa-Catania

* Sbloccate numerosissime opere in stallo da decenni: Quadrilatero Marche-Umbria, Aeroporto di Crotone, metropolitana Milano-Monza, Alta Velocità Napoli-Bari, Aeroporti di Foggia e di Salerno, Porto di Gioia Tauro, Ferrovia dei Due Mari.

* Emanato il Decreto Semplificazioni con l’introduzione di 50 opere prioritarie

* Piano di digitalizzazione di tutti i processi e i servizi della Pubblica Amministrazione

* Sblocco della Manutenzione stradale

* Emanato il Decreto Barriere Salva Motociclisti

Difesa

* Assunte 10mila nuove unità delle Forze dell’Ordine

* Aumentati gli stipendi delle Forze dell’Ordine

* Stanziati 3,5 miliardi per la Protezione Civile nel decreto Cura Italia

* Emanazione della Legge sulla Sicurezza Cibernetica per potenziare le capacità di difesa in ambito informatico e delle telecomunicazioni con particolare attenzione alle infrastrutture critiche 

Affari Esteri e Emigrazione 

* Patto per l’export da 1,4 miliardi per il rilancio del Made in Italy nel mondo dopo la crisi sanitaria

* Accordo commerciale Italia-Cina per la Nuova Via della Seta da 2,5 miliardi per rilanciare il Made in Italy sul mercato cinese

* Emanato il decreto Immigrazione per conciliare rigore e accoglienza e favorire un sistema trasparente di integrazione a tutela della sicurezza sociale

* Varato il Piano ‘Rimpatri Sicuri’ per accelerare le espulsioni dei migranti irregolari provenienti da Albania, Bosnia Erzegovina, Kosovo, Macedonia del nord, Montenegro Serbia e Ucraina per i Balcani e da Algeria, Marocco, Tunisia, Capo Verde, Ghana e Senegal, per il continente africano

Giorgio Fede, portavoce M5S al Senato della Repubblica

PHOTOGALLERY

Ultimi articoli
Categorie
Archivi
Tag